DIY: Decorazione per San Valentino

Eccomi tornata con un nuovo tutorial semplice semplice per una creazione di carta a tema San Valentino! Perchè diciamolo, è quasi ora di prepararsi, anzi c’è chi sostiene che siamo già in ritardo… Ovviamente, se volete soltanto decorare la tavola o la casa con tantissimi cuoricini, potete procurarvi una fustella oppure ordinarli nel mio negozio Etsy (solo per oggi potete ancora usare il codice sconto che trovate sulla pagina Facebook!). Ma cosa c’è di più bello che creare qualcosa a mano? Ecco allora un piccolo DIY per realizzare dei cartoncini romantici da appendere oppure da utilizzare come biglietto di San Valentino!

sanvalentino2

Ecco cosa vi serve:

  • cartoncino ondulato rosso
  • nastro in tinta
  • fogli da disegno bianco
  • bottoni, meglio se bianchi o madreperlati
  • filo rosso
  • ago grande
  • colla vinilica

materialisanvalentino

E’ semplicissimo: tagliate dal cartoncino ondulato un quadrato di 15×15 cm; tagliate quattro pezzi di nastro lunghi 15 cm e incollateli con la colla vinilica ai quattro lati del cartoncino sulla parte liscia, per formare un bordino decorato. Abbiate un po’ di pazienza in questo passaggio, perché la colla deve asciugare un po’… Quindi, nel frattempo, passiamo alla decorazione di San Valentino vera a propria: il cuore!

Ritagliate la sagoma di un cuore dal foglio da disegno bianco; ora scegliete qualche bottone e provate a disporlo sulla sagoma a cuore: la dovrete riempire, quindi cercate di utlizzare bottoni di diverse misure… Una volta che avrete scelto, è ora di imbracciare ago e filo: cucite i bottoni sul foglio di carta!

Ora non vi resta che assemblare il tutto: incollate con la colla vinilica il cuore al centro del cartoncino quadrato, questa volta sulla parte ondulata, diritto o inclinato, come più vi piace!

decorazione di sanvalentino

Semplice no? Mi è venuto in mente perché a casa nostra conserviamo sempre tutti i bottoni – è una tradizione di famiglia, perché nonna e bisnonna facevano le sarte, e all’epoca non si buttava via niente! Dunque anche adesso, quando magari gettiamo quella camicetta particolarmente consumata o il paio di jens che si sono strappati irrimediabilmente, prima stacchiamo i bottoni!

Ovviamente, potete anche non cucire i bottoni: se non avete voglia, andate di colla a caldo! Se invece cucire vi piace, perché non pensate a un cuore di stoffa su cui cucirli? Sarebbe un’idea carina!

Beh, spero di esservi stata utile, e nel caso decidiate di provare fatemi vedere i vostri risultati!

sanvalentino3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...