Regola n. 4: Organizzazione

Su Etsy da: 5 mesi

Eccomi di ritorno, dopo un po’ di tempo… Dopo aver predicato bene, nel post dedicato ai social, ho razzolato male e trascurato un po’ questo blog, causa vari impegni imprevisti. Faccio dunque pubblicamente MEA CULPA e ne approfitto per regalarvi il mio quarto consiglio su come gestire al meglio un negozio su Etsy: in una sola parola, organizzazione!

E in questo caso non sto parlando solo di social media, blog e promozione, per quanto sia importante imparare a gestirli con criterio e non dimenticarseli per mesi (insomma, non prendete esempio da me!). Si tratta innanzitutto di organizzazione mentale e materiale, a cui è bene dedicare un po’ di tempo per non crearsi inutili confusioni. Sapete quando vi frullano mille idee per la testa, e poi alla fine della settimana ve ne siete scordati/e la metà? Vi è mai capitato di avere tante cose da fare, e dimenticarvene un paio per strada? Se sì, bene: ora mi sento meno sola!

La soluzione che ho cercato, per me stessa, è la più semplice: SCRIVERE. L’agenda può diventare la vostra migliore amica, un bene prezioso da portarsi dietro ovunque. Ma non vi basta? A volte vi dimenticate di aprirla, o di scriverci quell’appunto fondamentale sul colore dell’ultimo articolo che vi hanno commissionato? Siete anche voi disorganizzate incallite? Don’t worry, la soluzione c’è…

Il mio nuovo progetto con stoffaCosa funziona bene per me? Un planner, magari bello grande, appeso proprio davanti a dove lavorate, o sulla parete davanti al pc: il mio consiglio è di pianificare almeno settimanalmente ciò a cui dovete dedicarvi, per non avere nessuna scusa da accampare in seguito: niente foglietti di appunti persi in giro, e nessuna concessione alla pigrizia mentale: non potrete più non notare che avete dimenticato di fare qualcosa…

Un’ultima cosa. Questa settimana ho cercato di organizzare un piccolo spazio mio, rubato al salotto di casa, per lavorare e tenere tutti i materiali a portata di mano. Con grande pazienza e sforzo (sono una persona a cui un po’ di disordine piace) ho diviso e sistemato tutto in scatole munite di grandi etichette, per trovare ciò che mi serve più velocemente. E’ un primo piccolo passo per diventare una persona più ordinata, Ecco, l’ordine aiuta: si spreca meno tempo e si resta anche più concentrati su ciò che si deve fare.  E poi, ho fatto anche contenta mia madre!

Nella foto vedete anche il nuovo progetto e i nuovi materiali con cui sto lavorando… A breve troverete dei prodotti nuovi nel mio negozio! 

Annunci

3 pensieri su “Regola n. 4: Organizzazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...